Smart-city,-Internet-of-Things-e-smart-object

Smart city e smart object: che cos’è la IOT e cosa significa per il business

Smart city, Internet of Things (o, più semplicemente, IOT) e smart object che cosa significano in realtà? Il significato è quello di chiamare in modi diversi una nuova dimensione tecnologica grazie a cui un oggetto (qualsiasi tipo di oggetto) può diventare connesso e comunicante. Le cose, diventando parlanti, consentono di inaugurare un orizzonte di nuovi servizi capaci di migliorare la qualità della nostra vita e del nostro lavoro. Tutto diventa così più smart, cioè più intelligente, più comodo e più utile.

Smart city,Internet of Things, smart object significato

Quello che sta davvero cambiando nelle città che diventano smart city è una progressiva e inarrestabile smartificazione del mondo.  L’intelligenza computazionale, infatti, è uscita dai computer e può essere integrata a un qualsiasi oggetto che diventa così uno smart object. Capire che cosa significa che un oggetto diventa “smart” è fondamentale per comprendere i nuovi orizzonti di un business che diventa disruptive, ovvero capace di portare quell’innovazione capace di fare la differenza e lasciare il segno.  Il futuro delle smart city dipende dalle organizzazioni che riusciranno a intuire le potenzialità legate a nuovi criteri di integrazione e di sviluppo delle tecnologie digitali, sfruttando la Internet of Things per potenziare il business.

Il principio delle smart city e della IoT, infatti, è una digital transformation innestata su una connettività di nuova generazione che parte da un’evoluzione tecnologica secondo cui:

  • ogni cosa  che può essere digitalizzata lo sarà
  • ogni cosa che può andare in modalità wireless lo farà
  • ogni cosa che può diventare più piccola lo diventerà

Alla base delle smart city, infatti, c’è l’utilizzo dell’identificazione univoca (Auto-ID), realizzata attraverso una sensoristica sempre più evoluta e una Internet che, oltre a fungere da piattaforma di collegamento, si propone come una piattaforma di servizi integrati e fruibili in multicanalità da dispositivi fissi e mobili. È questo l’approccio che fa della IOT un orizzonte vincente per migliorare qualsiasi tipo di business su più livelli organizzativi.  La chiave di volta delle smart city, infatti, è una tracciabilità e rintracciabilità delle informazioni che garantisce massima circolarità, velocità, precisione, efficienza e qualità. Come? Usando sensori, lettori e una nuova intelligenza software ad alta integrazione, fruibile on site o in cloud mediante formule As a Service.

Smart city, Internet of Things e smart object

Quello che è importante sapere, è che la Internet of Things non è una tecnologia che si compra a pacchetto ma richiede una grande competenza progettuale. Nelle smart city le fabbriche, gli uffici, i magazzini, i negozi e qualsiasi azienda, indipendentemente dalle dimensioni e dal tipo di business, hanno bisogno di usare sempre di più e sempre meglio le tecnologie digitali.

Rendere gli oggetti con cui si lavora ogni giorno più smart aiuta a rendere più efficienti i processi, ad azzerare gli sprechi e gli errori, a velocizzare l’operatività.

Per garantire la funzionalità dei servizi all’insegna di un mondo più smart serve un’analisi non solo dei bisogni, dei processi e degli obiettivi, ma anche degli ambienti in cui le tecnologie verranno utilizzate. Questo assicura la qualità dei risultati, ripagando in brevissimo tempo gli investimenti. 

Ci vogliono system integrator esperti, capaci di effettuare dettagliati test e verifiche sul campo per verificare la fattibilità delle soluzioni e la tipologia delle configurazioni più adatte, scegliendo di volta in volta l’hardware più idoneo per poi sviluppare il software necessario a essere integrato al sistema gestionale dell’organizzazione. Gli esperti di Tenenga fanno proprio questo. E lo fanno da moltissimi anni, conoscendo tutte le tecnologie Auto-ID, i linguaggi di programmazione e modelli di sviluppo più funzionali ed efficienti.

Per spiegare un po’ meglio gli orizzonti degli smart object e i risultati per il business, ecco alcuni esempi concreti:

Smart Logistic

Sai che le merci possono parlarti? Ti diranno tutto: chi sono, da dove arrivano, dove le hai messe e quando devono essere spedite. Utilizzando tag RFID in ogni fase scoprirai il valore aggiunto della tecnologia rendendo più efficiente e veloce ogni fase del tuo lavoro: dalla  ricezione delle merci all’accettazione, dallo stoccaggio all’inventario, dal picking alla movimentazione dal fitting/kitting alla spedizione.

Cosa puoi fare con la IOT:

  • identificare in maniera univoca i tuoi prodotti
  • gestire tutte le informazioni: dallo stoccaggio alla spedizione 
  • ottimizzare il magazzino 
  • velocizzare la gestione di ordini e inventari
  • controllare ogni movimento
  • sviluppare nuovi servizi integrati

cover-smart-logistic.IOT

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Smart Food

Dallo Smart Agrifood allo Smart Manufacturing, porta la Internet of Things nella filiera alimentare. Dalla fattoria alla forchetta, insegna ai tuoi prodotti a parlare attraverso i tag Rfid. In ogni momento potrai tracciare e rintracciare qualsiasi tipo di informazione. Così tu sarai più veloce nelle consegne e i tuoi clienti sapranno sempre quello che mangiano e bevono e tu saprai subito quanto sono contenti.

Cosa puoi fare con la IOT:

  • identificare e certificare in modo univoco i tuoi prodotti
  • gestire tutte le informazioni: dalla fattoria alla forchetta
  • controllare ogni movimento di ogni singolo prodotto
  • ottimizzare e rendere più efficiente il magazzino
  • velocizzare la gestione di ordini, inventari e consegne
  • sviluppare nuovi servizi, aumentando la customer satisfaction

cover smart food IOT

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Smart Fashion

Porta la Internet of Things nella supply chain! Insegna a parlare ai tuoi prodotti: ti racconteranno cosa succede, dalla fabbrica al punto vendita. Come? Metti un tag RFID sull’etichetta: scoprirai subito la differenza.  Grazie alla IOT ogni tuo prodotto diventerà connesso e comunicante, mostrandoti in tempo reale chi è, dove si trova e perché. Così i tuoi clienti troveranno sempre quello che cercano e tu saprai subito quanto sono contenti.

Cosa puoi fare con la IOT:

  • identificare e certificare in modo univoco i tuoi prodotti
  • gestire tutte le informazioni: dal grezzo al finito
  • controllare ogni movimento di ogni singolo prodotto
  • ottimizzare e rendere più efficiente il magazzino
  • velocizzare la gestione di ordini, inventari e consegne
  • sviluppare nuovi servizi, aumentando la customer satisfaction dal back end al front end

cover smart fashion IOT

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Smart catering & banqueting

Sai che le tue forniture possono parlare? In ogni momento ti diranno chi sono, dove le hai messe e, soprattutto, dove sono alla fine di un party o di un evento! Grazie alla IOT puoi rendere connessa e comunicante qualsiasi cosa. Dal tovagliato alle luci, dai tavoli agli sgabelli potrai dare un’identità univoca a qualsiasi oggetto. In tempo reale, saprai sempre tutto. Non perderai più nulla. Diventerai più veloce. Farai meno fatica. Lavorerai meglio.

Cosa puoi fare con la IOT:

  • identificare in modo univoco qualsiasi oggetto
  • gestire tutte le informazioni: dalla preparazione al ritiro
  • ottimizzare i servizi, azzerando gli sprechi
  • velocizzare la gestione di ordini, inventari e consegne
  • controllare e localizzare ogni singolo prodotto
  • aumentare la customer satisfaction

cover smart catering smart banqueting IOT

 

 

 

 

 

 

 

 

Vuoi saperne di più?
Compila il Modulo per scriverci ed essere contattato
Contatti