Smart object e tag RFID LF, HF, UHF, NFC e beacon alla base della IoT

Smart object, ovvero oggetti intelligenti grazie all’integrazione di una piccola componente tecnologica costituita da tag RFID LF, HF, UHF, NFC e tutta la sensoristica di ultima generazione come i sempre più diffusi beacon. Tag (o transponder), infatti, sono alla base della Internet of Things e di tutte le procedure che hanno l’identificazione automatica univoca alla base dei processi.

Prodotti e componenti tecnologiche integrate nei progetti vengono da un’attenta selezione di partner: Balluff, CAEN, Coppernic, Easy RFID, HID, Honeywell, ID Nova, Impinj, Intermec, Kathrein, Keonn, Lab ID, Laird, Mojix, MTI, NXP, Omni ID, Tertium, Time7, Tracient, Zebra.

A seconda della tipologia dei progetti, il catalogo dell’offerta Tenenga include l’intera gamma di soluzioni che rendono qualsiasi cosa uno smart object: da una semplice etichetta a un totem interattivo, da uno smart badge a un varco intelligente fino a comprendere ogni tipo di soluzione integrata a un progetto IoT.

Smart object: significato e funzioni

smart-objectSmart object significa gestire un mondo di oggetti intelligenti e comunicanti, inaugurando una comunicazione bidirezionale 4.0.

Un progetto IoT, infatti, è soprattutto un viaggio che i dati affrontano per servire molteplici persone, attraverso la definizione di una serie di tecnologie messe a sistema per aiutare le organizzazioni a fare meglio il proprio lavoro, velocizzando l’operatività andando ad azzerare gli errori di tipo manuale.

Il tutto a partire dall’uso dei tag RFID che, applicati alla produzione, alla logistica e alla distribuzione, introducono un nuovo livello di servizio associato alla tracciabilità e alla rintracciabilità di oggetti, animali e persone.

Smart object possono essere dunque le etichette, i badge ma anche tutte le tecnologie indossabili come braccialetti, caschi, collari o pettorine: questi oggetti, dotati di tag Rfid, aiutano i sistemi a lavorare meglio attraverso l’uso delle tecnologie a identificazione univoca.

tag-RFID-tag-NFC

Grazie all’evoluzione di Internet e delle tecnologie di tracciabilità, rintracciabilità e localizzazione, grazie alla IoT oggi è possibile integrare un nuovo livello di intelligenza in qualsiasi tipo di oggetto, piccolo o grande che sia e praticamente con qualsiasi tipo di materiale, rendendolo connesso e comunicante. Nel catalogo dell’offerta Tenenga è compresa l’intera gamma di soluzioni funzionali come:

  • scatole e contenitori intelligenti (smart packaging)
  • tavoli intelligenti (smart table)
  • scaffali intelligenti (smart shelf)
  • bilance intelligenti (smart scale)
  • varchi intelligenti (gate Rfid)
  • specchi intelligenti (o magic mirror)

così come progetti finalizzati a realizzare smart object su misura, configurati in una logica 4.0 a seconda delle esigenze specifiche del cliente.

Eco RFID: il valore dei green Tag UHF nell’economia circolare

Eco RFID Tag Technology

Smart label prive di plastica e metallo? Oggi è possibile: perché in un mondo più intelligente tecnologia deve far rima con ecologia. Gli Eco RFID TAG by Stora Enso sostituiscono un processo di produzione chimico con un processo al 100% ecologico. I supporti utilizzati sono esclusivamente a base di fibra cartacea e il sistema di produzione delle antenne non è inquinante: non vengono utilizzati poliuretani, nickel o altre sostanze cancerogene o tossiche. A differenza delle etichette tradizionali in PET, a parità di prestazioni, si ha così una riduzione del carbon footprint. I vantaggi?

  • Unicità dell’etichetta RFID senza inlay
    Le etichette smart & green possono essere incorporate sulle confezioni e rese a prova di manomissione. La tecnologia utilizza un substrato di carta e un conduttore a basso costo a maggiore conducibilità, garantendo le stesse prestazioni e la stessa affidabilità dei tag tradizionali.
  • Varietà di materiali adesivi
    È possibile scegliere tra varie tipologie di materiali adesivi: PSA convenzionali, sicuri per gli alimenti o polimerizzabili. Le etichette smart & green non hanno alcun impatto sull’ambiente a livello di emissioni. Facilmente degradabili, agevolano le operazioni di discarica, in linea con le catene di riciclaggio di carta e cartone.
  • Riduzione dei costi di produzione
    La struttura delle etichette smart & green riduce costi di materiale e spedizioni. Macchinari semplificati ad alta capacità, unitamente a una tecnologia addittiva che comprime la catena di approvvigionamento, abbattono tutti i costi di produzione.

Smart object in chiave beacon

Basati sulla tecnologia Ble (Bluetooth Low Energy) gli smart object detti beacon consentono di dialogare ad esempio con i cellulari dei consumatori i quali all’interno di un punto vendita possono venire localizzati e ricevere direttamente sul proprio smartphone contenuti dedicati. In che modo? Quando il cliente, dotato di smartphone (con Bluetooth e servizi di localizzazione attivi), transita all’interno del negozio in cui sono stati installati i beacon, questi comunicano con lo smartphone (attraverso un’app creata ad hoc) e consentono di definirne il posizionamento, permettendo al sistema di inviare un messaggio di benvenuto, una guida con le istruzioni per utilizzare al meglio il servizio, un buono sconto o informazioni (sotto forma di approfondimenti, video o recensioni) relativi ai prodotti presenti sugli scaffali vicino a cui sta passando. Grazie ai beacon è possibile realizzare sistemi di proximity marketing di altissima efficacia.
smart object beacon_come_funziona
A supporto della localizzazione indoor, i beacon possono essere utilizzati anche per supportare la tracciabilità e la rintracciabilità di cose e persone, così come acquisire dati relativi a temperatura, umidità, luminosità e accelerazione, consentendo ad esempio, di monitorare le vibrazioni di un motore elettrico e consentire una manutenzione preventiva prima che avvengano rotture.

 

Vuoi saperne di più?
Compila il Modulo per scriverci ed essere contattato
Contatti